Mutui-prestiti-online.it

FINANZIAMENTO 3500

Un finanziamento da 3500 euro, pur essendo una somma piuttosto bassa, può essere sempre di grande aiuto. Avere diposizione una piccola somma può sollevare molte persone nel risolvere incombenze quotidiane o nel togliersi qualche soddisfazione. Tuttavia, pur essendo un finanziamento modesto, è necessario fornire garanzie opportune all'istituto di credito che si occuperà della concessione.

- Quali requisiti sono necessari per richiedere un finanziamento da 3500 euro?

Ogni consumatore che desideri accendere un piccolo finanziamento da 3500 euro dovrà necessariamente rispondere a requisiti fondamentali che l'istituto erogante va sempre a richiedere. Si tratta di fornire documenti utili ai fini di garantire di possedere una buona affidabilità creditizia e di percepire un reddito sufficiente a rimborsare puntualmente il finanziamento secondo piano d'ammortamento. Ogni categoria di lavoratori dovrà fornire documentazioni differenti, come ora vedremo. Il primo punto che l'istituto di credito andrà a verificare sarà presso la banca dati della centrale rischi, il successivo riguarderà lo stato reddituale del consumatore.

- Come si effettua la valutazione del richiedente su un finanziamento da 3500 euro?

Il non avere segnalazioni come cattivo pagatore, protestato o pignorato sarà la prima condizione richiesta al cliente che ambisce al finanziamento da 3500 euro. L'altro importante requisito è di essere in grado di dimostrare di avere una buona capacità reddituale. Pur potendo contare sulla percezione di un reddito fisso, alcuni limiti li potranno avere i pensionati, infatti, per un finanziamento di 3500 euro, ma anche per tutti gli importi erogabili, non dovranno percepire pensioni d'invalidità o d'accompagnamento, altrimenti il finanziamento potrà esser loro rifiutato. I lavoratori dipendenti a tempo indeterminato sono probabilmente tra i maggiormente avvantaggiati tra le categorie, nell'ottenere finanziamenti da 3500 euro, dal momento che possono fare affidamento sul loro reddito mensile, nonchè sul Tfr a titolo di garanzia ulteriore.

- I lavoratori atipici ed autonomi come possono ottenere un finanziamento da 3500 euro?

Se i lavoratori dipendenti ed anche i pensionati possono contare su redditi stabili, esistono categorie particolari, che, pur lavorando non hanno questo tipo di garanzia, così solida. Bisogna comunque dire che per un piccolo finanziamento da 3500 euro non sarà un grande problema poter garantire il rimborso erogato, in quanto non si tratta di una somma elevata. Qualora si trattasse di lavoratori atipici o assunti a tempo determinato, nel richiedere finanziamenti fino a 3500 euro potrebbe capitare di trovarsi di fronte ad un limite di erogazione. Ciò potrebbe accadere perchè non è possibile legalmente superare i 5000 euro facendo affidamento solo sulle entrate derivanti da un'occupazione a termine, considerando che dal momento che si dovrà rimborsare il prestito in 48 mesi massimo, ciò potrebbe mettere il lavoratore atipico in serie difficoltà economiche. È molto importante infatti che lo stipendio possa garantire al contempo sia i pagamenti delle rate previste per il finanziamento da 3500 euro, sia un tenore di vita quotidiana decoroso. Chi apparterrà invece alla categoria dei lavoratori autonomi, dovrà fornire documentazioni alternative, come copia della dichiarazione dei redditi dell'ultimo anno, certificando che l'attività è operativa da almeno 2 anni, oppure il fatturato, o tutti i documenti utili a dimostrare che l'attività è redditizia ed in attivo.

- A chi richiedere un finanziamento da 3500 euro?

I finanziamenti da 3500 euro possono essere richiesti e concessi banca o società finanziaria, anche nella versione online. Va presa in considerazione anche una ricerca dei siti web specializzati in finanziamenti, ma bisogna fare attenzione che siano gestiti da compagnie iscritte all'albo affinchè siano assolutamente affidabili. I finanziamenti di 3mila euro si possono in questo modo gestire direttamente da casa con costi inferiori e indubbia convenienza. Molto interessanti sono le proposte delle web bank, che nell'ultimo periodo stanno ampliando la clientela proprio grazie alle ottime condizioni applicate a prestiti e mutui online. I finanziamenti, anche da 3500 euro, sono spesso concessi senza costi di istruttoria e talvolta con tassi concorrenziali, utilizzati per agevolare il cliente, ma anche per far conoscere il proprio gruppo bancario web.

Finanziamento 3500 aggiornato il 12 Aprile 2017


Vai alla home:Mutui Prestiti Online

finanziamento 3500